Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.

La 2 C presenta…

Pubblicato il 03 Giugno 2022

“Ecco i risultati di un lavoro interessante che abbiamo svolto insieme alla nostra prof di Italiano Marina Terzoni. Abbiamo letto il libro “CITTÀ” D’ARGENTO” di Marco Erba, che tratta della guerra in Bosnia

Citta-dargento-1.webp

e in particolare nella città di Srebrenica nel 1995 .

“Città d’argento” ci è stato consigliato dalla nostra rappresentante dei genitori, per farci riflettere sul fatto che non è vero che la storia non si ripete, infatti l’eccidio di Srebrenica ha le stesse caratteristiche della Shoah: un crimine contro l’umanità.

Conclusa la lettura del libro, ci siamo dedicati a lavori di gruppo in cui abbiamo espresso la nostra creatività.

Un gruppo ha creato un PowerPoint dedicato alla presentazione di immagini sulla guerra con l’aggiunta di didascalie (frasi tratte dal libro letto); un altro ha realizzato un video con dialoghi tratti dal libro e canzoni scelte ed eseguite dai ragazzi; un altro ancora si è dedicato ad un tour dei luoghi più significativi di Sarajevo e Srebrenica( le città in cui il romanzo è ambientato) per finire un ultimo gruppo ha creato un articolo di giornale che invierà alla redazione del giornalino della scuola.

Una fase coinvolgente e molto interessante del nostro percorso è stata l’opportunità di incontrare di persona lo scrittore Marco Erba e poter dialogare con lui dei suoi viaggi in Bosnia, delle situazioni e dei personaggi del suo romanzo, del messaggio che ha voluto consegnare a noi ragazzi… ci ha anche firmato le copie del suo libro con dediche personali. Abbiamo davvero imparato tanto da questa esperienza scolastica sicuramente diversa dalle abituali lezioni…ne avevamo bisogno!

La Dirigente Scolastica rivolge il suo plauso agli studenti e alla docente Marina Terzoni che ancora una volta ha saputo porre in essere, in sinergia con la componente genitori, azioni didattiche mirate alla motivazione ad apprendere che prevede il coinvolgimento attivo sia degli studenti nel loro processo di apprendimento e soddisfare quelli che sono i loro veri bisogni.


https://youtu.be/QCI2lSgqjdE

Guerra in Bosnia

Tour turistico in Bosnia

Ultimo aggiornamento: Venerdì 03 Giugno 2022 11:24